Neurologia
Gastroenterologia.net
OncologiaMedica.net

Fattori clinici che predicono la remissione del diabete dopo diverse procedure di chirurgia bariatrica


Gli obiettivi dello studio sono stati quelli di indagare la perdita di peso e i parametri di controllo glicemico dopo diverse procedure di chirurgia bariatrica nei pazienti obesi con diabete mellito di tipo 2 ( T2DM ) e di identificare i fattori che predicono la remissione del diabete.

Lo studio ha incluso 105 pazienti obesi con diabete di tipo 2 ( 66 donne e 39 uomini ) sottoposti a bendaggio gastrico laparoscopico ( LAGB, 11 soggetti, età 47 ± 10 anni, indice di massa corporea [ BMI ] 42.3 ± 8.3 kg/m2 ), o bypass gastrico Roux-en-Y laparoscopico ( RYBP, 77 soggetti, età 50 ± 8 anni, BMI 45,7 ± 6,8 kg/m2 ), o gastrectomia verticale ( SG, 17 soggetti, età 49 ± 11 anni, indice BMI 50.2 ± 8.8 kg/m2 ) durante il periodo 2005-2012.

La percentuale media di perdita di peso a 12 mesi dopo la chirurgia è stata pari a 26.4%, ed è stata mantenuta a 24 e 36 mesi di follow-up.

La remissione del diabete mellito si è verificata nel 68.6% dei partecipanti ( 4/11 nel gruppo LAGB, 54/77 nel gruppo RYBP e 14/17 nel gruppo SG ).

All’analisi multivariata di Cox, l’età, la durata del diabete mellito, l’intervento chirurgico e l’emoglobina glicata inferiore a 53 mmol/mol ( 7% ) erano predittori significativi di remissione del diabete ( RR=0.97 anni, 95% CI 0.94-1.0, p=0.05; durata del diabete RR = 0.93, 95% CI 0.86-0.99, p = 0.036; rif LAGB, RYBP RR = 3.9, 95% CI 1.31-11.57, p = 0.014; SG RR = 5.6, 95% CI 1.67-18.64, p = 0.005 ; emoglobina glicata RR = 0.54, 95% CI 0.32-0.92, p = 0.024 ).

In conclusione, le procedure di chirurgia bariatrica che modificano l'anatomia del tratto gastrointestinale superiore ( bypass gastrico Roux-en-Y per via laparoscopica e gastrectomia verticale ) hanno più successo nel produrre perdita di peso e remissione del diabete di tipo 2 rispetto a quelle che si limitano a limitare la capacità dello stomaco ( bendaggio gastrico per via laparoscopica ).
La più giovane età, la breve durata del diabete e un migliore controllo della glicemia conferiscono maggiore probabilità di raggiungere la remissione del diabete mellito. ( Xagena2015 )

Zenti MG et al, Acta Diabetol 2015; Epub ahead of print

Chiru2015 Endo2015



Indietro