A Focus on CV
Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it

Effetti di Canagliflozin sul peso corporeo e rapporto con HbA1c e variazioni della pressione sanguigna nel diabete di tipo 2


Canagliflozin ( Invokana ), un inibitore del co-trasportatore 2 sodio glucosio ( SGLT2 ), riduce l’emoglobina glicata ( HbA1c ), il peso corporeo e la pressione sistolica nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.
Dato che la perdita di peso è nota per ridurre sia l’emoglobina glicata sia la pressione sistolica, sono state effettuate analisi per valutare il contributo della perdita di peso derivante dal trattamento con Canagliflozin sulle riduzioni di HbA1c e pressione sistolica in pazienti con diabete mellito di tipo 2.

I dati raccolti da quattro studi di fase 3 controllati con placebo ( n= 2.250 ) nei pazienti con diabete di tipo 2 sono stati utilizzati nelle analisi.
In ciascuno studio, i pazienti sono stati trattati con placebo, Canagliflozin 100 mg o Canagliflozin 300 mg, una volta al giorno per 26 settimane.

I cambiamenti rispetto al basale di peso corporeo, HbA1c e pressione sistolica sono stati misurati alla settimana 26, e il contributo della perdita di peso all'abbassamento di emoglobina glicata e pressione sistolica è stato ottenuto con test ANCOVA.

Canagliflozin 100 e 300 mg ha ridotto il peso corporeo medio, emoglobina glicata e pressione sistolica rispetto al placebo ( P minore di 0.001 per ciascuno ) e più pazienti hanno avuto una riduzione di peso corporeo maggiore dello 0%, del 5% o del 10% o più con il trattamento a base di Canagliflozin rispetto al placebo.

I meccanismi indipendenti associati alla perdita di peso hanno contribuito all’abbassamento di HbA1c e pressione sistolica con Canagliflozin: circa l’85% di abbassamento di HbA1c e circa il 60% di abbassamento di pressione sistolica erano indipendenti dalla perdita di peso.

In conclusione, nei pazienti con diabete mellito di tipo 2, Canagliflozin ha causato riduzioni di peso corporeo clinicamente significative, e la perdita di peso ha contribuito alla riduzione di emoglobina glicata e pressione arteriosa sistolica. ( Xagena2015 )

Cefalu WT et al, Diabetologia 2015; 58: 1183-1187

Endo2015 Farma2015


Indietro